Added by on 6 settembre 2017

a tre, la mia prima volta

”IL “BELLO” VIENE ORA”. . Invece prima della cagata era serrato e ritirato su sé stesso. percepisco ancora una tensione e so che non è affatto finita. Dovrai attendere per averlo, supplicarmi, se lo vuoi, ma io ti regalerò l’estasi. . e soprattutto…sento un fazzoletto di carta sulla pelle del sedere…appena sotto al buco … So cosa significa…!!. Le ho messo una mano sotto la gonnellina gustando il tepore del suo corpo, la baciavo sul collo, la sua manina ha cercato il mio cazzo che già scoppiava nei calzoni. non mi posso lamentare delle misure, piace lo sò bene. . MI SENTO COME SE LA DONZELLA DA SVERGINARE FOSSI IO. Potrebbe esprimere la “sottomissione razionale” di NOI tutti,anche in contesti diversi da quello sanitario : non perdo tempo a ribattere,finchè non mi ci tirate per i capelli, vediamo di sbrigarci e tanti saluti.

Sure:
Etiketler: a tre, la mia prima volta

Kategori:

Anale

Etiketler:

,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*