Added by on 8 ottobre 2017

Bendata

più volte deve rallentare ed una volta mi ha quasi minacciato di smettere perchè stava godendo ancora prima di arrivare a casa. . Dal buco che stavo usando sfortunatamente riuscivo a vedere che le sue mani erano sul suo inguine, ma potevo vedere solamente la cima della coscia. Io ero via per lavoro e anna invitò marco ad uscire per bere qualcosa in un locale in di una città vicina. Siamo incuranti di chi ci circonda, di chi ci guarda, sembriamo una coppia di innamorati che di colpo ha acceso la scintilla sulle note di bye bye bombei. . Qualche giorno dopo, dal mio profilo falso, noto che il tipo si è cancellato da FB, ma meglio così in parte. Noi appartate parlavamo di altro, prima di scemate varie, poi tuffandoci in mare assieme, lontane da orecchi indiscreti da buone comari abbiamo cominciato a scambiarci confidenze, la nobildonna aveva anche qualche scheletro nell’armadio e non vedeva l’ora di lavare la coscienza, in breve un amante. Lui è su un lato, in ginocchio sulle sue star preferite. Il bello di certi uomini è che capiscono al volo, entra mi appoggia il ginocchio sul tavolino e con le dita mi esplora bene la vulva che si allaga subito, in più approvo il suo gesto mettendogli la lingua in bocca, mi appoggia sul tavolino a gambe larghe leccando ben bene il clitoride, sulla mensola avevo le palline di gomma delle racchette da spiaggia, con calma mi umetta lo sfintere e inizia a infilarmene una, appena entrata si assicura che mi salga bene spingendola con la sua cappella, waooo ha un cazzo durissimo ripete la cosa altre tre volte, il massimo della mia capienza in lunghezza, insomma 4 palline più un uccello da 20 cm, mi massaggiava le tette mi agitava il clitoride, che amante favoloso sapeva farmi godere mi infilava le dita e intercettando il famoso punto g mi faceva venire con schizzi incredibili , mi abbandonavo a lui vivevo sequenze al rallentatore venivo e ripartivo e come premio finale veniva nel mio culo e quel giorno riusci a farlo due volte. Leccai le ultime goccioline di sperma dal suo uccello mentre lui apriva gli occhi per guardarmi.

Sure:
Etiketler: Bendata

Kategori:

İtaliano

Etiketler:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*