Added by on 8 ottobre 2017

Gli anni

. Mi accompagnarono in bagno a darmi una pulita al viso, mi sfilarono la “coda” che mi era rimasta nel culo per tutto il tempo e mi fecero sedere sul bidet per sciacquarmi la figa. Estrasse di nuovo il cazzo finché non rimase dentro solo la testa e poi lo spinse dentro il più profondamente possibile. “Dai, non era quello che volevi? Qualcosa non va?” “No, niente solo…. Arrivata in cima eccola buttare a terra lo zainetto alzare il reggiseno e sbattere le tette, urlando: “prima ioooooo”. Ma una cosa sono riuscito a ottenerla, dopo anni di insistenze e preghiere: farsi guardare in mutandine e reggiseno da un giovane che, non avendo mai visto da vicino una donna in questo modo, di sicuro si ecciterebbe. Ci misi poco, ma il mio pensiero era sempre rivolto a mia sorella. lei mi rispose che era imbarazzata che ero un bel ragazzo ecc. Decisi di guardarmi un filmino porno su internet e sfogarmi un po’. lo sapevo che mi avresti consigliato al meglio! Non muoverti, mi dó una sistemata e vengo con te. Iniziò lentamente per farla abituare al suo cazzo. Immagino di pensare, in un primo momento di dire loro cosa devono fare. ” Monica ancora rossa in viso per la scopata e la sborrata che si era appena bevuta, si sedette e mangiò il suo dolce con il cucchiaino gustandosi ulteriormente la sborra di Aldo e dimostrando una completa sottomissione.

Sure:
Etiketler: Gli anni

Kategori:

Asiatico

Etiketler:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*