Added by on 26 agosto 2017

La fidanzata sexy da fottere tutto il giorno

. ”. ”; – “Ok, vai allora, non farlo aspettare ancora. . . Adesso usciamo dal parco, siamo stati lì circa venti minuti. . Pensieri strani cominciavano a passarmi in testa e lei capì. . ”. . Si abbassò e ricominciò a succhiarmelo delicatamente, leccava dolcemente tutto il cazzo, dalla cappella alle palle, i suoi occhi erano fissi su di me in cerca di approvazione, io la guardavo estasiato da quanta dedizione ci mettesse, ansimava ed insalivava accuratamente ogni centimetro, si mise il cazzo in mezzo alle sue tette e cominciò una spagnola devastante, ogni volta che arrivava in alto lo prendeva in bocca, semplicemente devastante, mi tolse le scarpe e cominciò a leccarmi i piedi, la invitai di nuovo a smetterla, i piedi era troppo, chissà come puzzavano! La cosa non la disturbava affatto, anzi leccava e si masturbava dimostrandosi eccitatissima, ero troppo imbarazzato quindi le dissi che la volevo scopare, si alzò, mi prese per mano e mi accompagnò in bagno, entrammo in doccia e cominciammo a lavarci a vicenda, la misi con la faccia contro il vetro e la scopai da dietro, era sesso delicato e lento questa volta, lei ansimava e mi sussurrava parole dolci mentre il mio cazzo la penetrava a fondo, mi chiese di asciugarci e di continuare a letto, dopo esserci asciugati la presi in braccio e la portai dove voleva, lei mi abbracciava e mi baciava dolcemente, mi coricai pancia all’aria, lei si mise sopra di me chiedendomi di lasciarla fare, si penetrò con il mio cazzo e cominciò una danza sensualissima mentre si accarezzava le tette e si sgrillettava, era bellissima, con lei il sesso non era mai uguale, sovente violento ed a volte dolce come questa volta, suonò il suo cellulare, lo guardò e mi disse: – “E’ P. Ero parecchio in forma e non necessitavo di pausa, quindi mi coricai sul letto e la invitai a succhiarmelo, non se lo fece ripetere, prima però mi leccò ancora a lungo i piedi e le gambe, quando lo prese in bocca glielo infilai tutto in gola tenendola giù con le mani, quasi soffocò, lo rifeci parecchie volte, avevo il cazzo completamente ricoperto di saliva, glielo picchiai in faccia molto forte, le piaceva e mi faceva sentire completamente dominante su di lei, la guardai negli occhi e le dissi: – “Adesso ti spacco il culo!!!”; – “Si ti prego…”. ”. Salii con i piedi e sedendomi sulla sua faccia tenendomi alla spalliera di quella poltrona aprii le gambe e mi abbassai e gli gridai … – Puliscimi … sono la tua …troia –

Sure:
Etiketler: La fidanzata sexy da fottere tutto il giorno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*