Added by on 15 settembre 2017

LA MIA FAMIGLIA……APERTA – Capitolo 1

In compenso, questo genere di intrattenimento, le “seghe”, appunto, era da me molto frequentemente praticato, diciamo almeno un paio di volte al giorno, o anche più, e bastava poco per eccitarmi e farmelo venire duro, come – credo – a tutti i ragazzi di quell’età. Qualche istante di silenzio, poi la voce di mia zia che rivolta a mia madre, e con tono un po’ scherzoso diceva “però Lucia, …è messo bene là sotto il piccolo Andrea. . . Per chi non lo sa uno degli effetti del cockring è quello di far rimanere bello duro il cazzo,. Intanto lui spinge il suo membro nella mia bocca come a volermi incitare a succhiarglielo, le mie labbra si appoggiano sulla pelle e cominciano a scivolare avanti e indietro. Dopo qualche minuto sullo schermo compaiono due stalloni che si lavorano una gran bella ragazza. “Stia pure tranquilla signora” – diceva il medico a mia madre – “vede, il taglio è poco più lungo di quello che facciamo di solito, ma era un’appendicite molto brutta. . Non mi basta un pompino ,anche se fatto con maestria, non mi basta voglio possederla, la tiro su con forza usciamo dal bagno e il primo appoggio che trovo è una catasta smezzata di sacchi di farina , la piego in avanti e l’adagio sopra i sacchi . Si giro’ e ando’ dal ragazzo… 5 min dopo erano sul divanetto, lui seduto e lei sopra a cavalcioni, stavano limonando appassionatamente…la cosa mi eccitava

Sure:
Etiketler: LA MIA FAMIGLIA……APERTA – Capitolo 1

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*