Added by on 22 agosto 2017

Passione riscoperta per gioco… 05

. Tutto qui. . Finito sospirato divano, Lei si distende con la testa sulle mie gambe e mi racconta la sua giornata con la collega, madre di tre figli ne grandi ne piccoli i suoi problemi. Marzia si cominciò a toccare le piante , passando i palmi sotto le piante ;mmmm. . Tempo di togliere l’ago, massaggiare e mettere un po’ di Gentalin sopra il buco, il marito esce dal bagno anche lui in accappatoio, e sereno dice “Aspettiamo un bambino”tra me e me, come se non lo sapessi “Bravi, complimenti”. Afferrai un asciugamano ed avvoltolo intorno alla vita mi diressi verso il bagno. . La voltai e la baciai con forza, i nostri cazzi si sbattevano tra loro, mi eccitai da morire, glielo sbattei in faccia e lei mugugnava come una cagna in calore, continuava a succhiarmelo come se fosse una assatanata, lo voleva, lo voleva tutto, ma io non mi stancai di farla eccitare e ripresi il suo cazzo in mano e continuai a masturbarla, sembrava di masturbare un cavallo, aveva un pisellone che faceva paura, mi chiese: lo vuoi assaggiare? per un momento pensai a mille cose. . Riuscii solo a dire si. . Marzia aveva 35 anni , fisico perfetto , alta 1,70 per 60 kg , era una maniaca della forma fisica , seni non grandissimi ma ben fatti , e tutto il suo corpo era tonico

Sure:
Etiketler: Passione riscoperta per gioco… 05

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*