Added by on 21 agosto 2017

Roberta Gemma con un cazzo nero tutto in culo

Marco però la prese per il braccio e la inchiodò sul posto. Gli affondai un dito nel sedere e lui aumentò il movimento dondolante. . Le due donne, davanti a Serena e Marco, ebbero per la prima volta la visione diretta di lei, di com’era conciata. Dai lasciatevi andare. e questa fu la mia risposta . Le dita, ora a disegnarle le forme delle tettone… lenti circoli, mentre l’ansimare di Serena diveniva furioso… E poi i capezzoli… Paola adesso li rigirava piano tra le dita, per Serena erano continue scariche di piacere che non veniva consumato, mentalmente non voluto, eppure quella tortura la faceva soccombere… La voce di Paola in un sussurro… “Sai cosa mi piace Sere? Essere scopata… a partire da quando sento il cazzo appoggiarsi sulla mia figa…” “St-tai z-zit-ta…” balbettava l’altra… la mente sconvolta… i capezzoli facevano male da quanto erano duri… “… quando comincia ad entrare… caldo… che mi allarga per bene…” continuava Paola, ben sapendo che tutto era una fustigazione ormai per la sua preda… Serena era come una biscia nell’abbraccio di lei… quelle dita, le visioni che le parole le davano… tutto in lei adesso voleva tradire quello che era stata durante la sua vita… voleva essere sbattuta, da uomo o donna che fosse… Solo una piccola parte della mente riusciva a non arrendersi, a fare in modo di implorare come una cagna in calore… Ma per quanto… “… e quello di Marco è così duro quando entra…” continuava implacabile Paola “mi riempie… mi sfonda…” “Smettilasmettilasmettilaaaaaaaaahhhh” Serena stava capitolando e lo sapeva. Serena chiuse gli occhi… pensando a cosa potesse significare lo scoprire un tradimento da parte di suo marito… No! Sarebbe stato oltremodo terribile… Assecondare Marco… per ora, solo per ora… che giocasse per oggi, poi gliel’avrebbe fatta pagare… I suoi pensieri vennero interrotti dal rumore della serranda che si abbassava. Nel web cercavo solo video sull’argomento, era la posizione che più di tutte mi eccitava vedere. “Tuo marito? Perfetto, rispondiamo. “No!! Per favore per favore per favore!!! Marco, sarò buona, sarò buona!!!!” diceva Serena, tirando sul guinzaglio, incapacitata a voltarsi e, meno che meno, ad alzarsi. . La sua mano si mosse a prenderlo, lo strinse un po’ e lo menò. Ti sta molto bene questa gonna

Sure:
Etiketler: Roberta Gemma con un cazzo nero tutto in culo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*