Added by on 7 settembre 2017

Un bel culetto che tre negroni sfondano bene con i loro cazzoni

Mi trovavo in vacanza, in un hotel dove vi era un piccolo centro benessere. Mi strizza le ultime gocce e io ho petto e pancia piene del mio sperma. . Finalmente venne l’ ora di andare a casa e dopo i saluti (calorosi), mi fiondai a casa in macchina assieme a mia sorella che non vedeva l’ ora di andare dal suo moroso per chissà cosa fare. Mi ricordo che a quel tempo, avró avuto circa otto o nove anni, non ricordo bene, iniziai a guardare il nostro medico con altri occhi ed altre sensazioni. . Poi mi concentro sulla sua fica, non è il sottobosco che mi aspettavo, ma è comunque un panorama da mozzare il fiato. Francesco venne vicino con una risata:“Seee ti è piaciuto vero, però avevi promesso prima a me di farti inculare“. Era un giovedì come qualsiasi altro.

Sure:
Etiketler: Un bel culetto che tre negroni sfondano bene con i loro cazzoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*