Added by on 22 agosto 2017

Una figa pazzesca che fa una lap dance da urlo

Arriviamo a Spotorno, dove possiedo una casetta, prima delle dieci. Due minuti dopo, sono anche io sotto la doccia degli uomini e poi di corsa a cambiarmi. Lucide fisse sfere nere circondate da ombre grigio verde. Lui doveva sentire lo stesso, perché la sua mano ritornò ancora una volta a coprire il suo inguine alla mia vista, ed io capii di averlo perso. “Ok,” Mormorò lui cercando anche di tirarsi su in fretta le mutande, riuscendoci questa volta. Era una vista che affascinava e che ricorderò finché vivo. . Mentre lei si fece una veloce borsetta, allo stesso tempo mi mostrò una serie di capi intimi che avrei potuto eventualmente usare in sua assenza. «Aspetta, Aspetta. Devo andare a verificare la casa in Liguria e non volevo andare da solo. .

Sure:
Etiketler: Una figa pazzesca che fa una lap dance da urlo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*